Lavori in giardino a Settembre

Quali sono I lavori da fare a settembre?

Siamo alle ultime raccolte estive, in questo periodo infatti oltre alla raccolta, le lavorazioni principali riguardano la preparazione del terreno per la stagione successiva.

La raccolta di settembre

A parte gli ultimi ortaggi tardivi come zucchine e pomodori, sono le erbe aromatiche quelle da raccogliere, menta, basilico e prezzemolo prima di tutto.

Nelle regioni del sud Italia si raccolgono ancora in questo periodo le melanzane e gli ultimi peperoni rimasti.

cosa seminare a settembre

A settembre puoi seminare praticamente in pieno campo i seguenti ortaggi: radicchio, rucola, ravanelli, scarola, spinaci e lattughino. Mentre nei semenzai puoi preparare già le carote, le bietole, le cipolle e le rape. Se non hai un giardino ma non vuoi rinunciare al pollice verde, puoi sempre sfruttare dei semplici vasi in terrazzo o delle apposite serre da orticoltura.

Lavori da eseguire

In questo periodo occorre dare una bella ripulita al terreno, concimarlo e soprattutto diradare le erbacce con estrema cura visto che possono produrre dei semi e triplicare la lavorazione da effettuare. Successivamente puoi eliminare tutte le piante morte o gravemente danneggiate dalla calura estiva e che comunque non sopravviverebbero alla primavera.

A settembre si procede con piccole potature alle piante, agli arbusti ed alle siepi con appositi attrezzi per la potatura. Munisciti di forbici molto affilate per eseguire delle buone potature. Un consiglio utile che spesso è sottovalutato è quello di disinfettare bene le lame prima di usarle al fine di evitare profilazione di batteri nelle ferite incise alle piante.

Lavori di settembre secono il calendario lunare

La luna calante ti sarà propizia per per il trapianto di porri, radicchio spinaci e cipolle mentre la luna crescente è favorevole per seminare carote, lattughe da taglio, finocchi e radicchio

Commenta

Commenti chiusi